Intervento di chirurgia oculistica

Home Forum Come fare per…. Intervento di chirurgia oculistica

Questo argomento contiene 31 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Roberto 1 settimana, 4 giorni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 32 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2176 Risposta

    ilaria

    Ho chiesto a metasalute e mi hanno detto che le cose sono 2:

    – entro il 19/10 l’azienda decide che piano ‘pagare’ ai propri dipendenti (piano base o successivi)

    – entro maggio 2019 si deve scegliere se destinare il personal benefit dei 200€ per passare al piano D. E, cosa importante da sapere, se il dipendente FA ESPRESSA RICHIESTA (c’è un modulo sul sito da scaricare,  compilare e consegnare all’azienda) L’AZIENDA è TENUTA A FARE LA VARIAZIONE DI PIANO usando il personal benefit.  Sappiatelo perchè anche nella mia azienda hanno fatto ‘orecchie da mercante’…. privilegiando piattaforme affiliate a confindustria.

     

     

    #2506 Risposta

    Giuseppe

    Ciao Elena,

    scusami ci puoi dire precisamente anche cosa ti ha scritto l’oculista per avere l’autorizzazione? va bene su carta semplice intestata dell’oculista? e’ stato necessario inserire anche la prescrizione del medico di base? Inoltre, che tipo di difetto hai corretto precisamente? miopia alta (di quanto) o  anisometropia ?

    grazie,

    Giusppe

    #2513 Risposta

    Elena

    Buongiorno Giuseppe.

    il medico oculista che realmente mi ha operato mi ha fatto una ricetta bianca (naturalmente con i suoi dati, timbro e firma) con con scritto:

    SIG.RA ELENA XXXX

    LA PAZIENTE NECESSITA DI CORREZIONE DEL DIFETTO VISIVO REFRATTIVO (OD MIOPIA – OS MIOPIA + ASTIGMATISMO) CON TECNICA FEMTOLASIK

    quando vai sul portale di Metasalute a chiedere l’autorizzazione ti viene chiesto il nome della struttura, il nome del medico, il tipo di prescrizione (ricetta rossa / ricetta bianca) il contenuto della prescrizione e di allegare copia della prescrizione medica. Io non avevo inserito la prescrizione del medico base, ma solo dell’oculista che effettivamente mi aveva prescritto l’intervento.

    La pratica è stata in lavorazione 2/3 giorni poi è stata autorizzata.

    Nel mio caso è stata corretta una miopia di 5 diottrie per occhio e leggero astigmatismo dovuto alla miopia stessa.

    Appena ho del tempo libero devo provare anche a caricare gli scontrini (con relativa prescrizione dell’oculista) di tutte le gocce che sto acquistando, mi è sembrato di capire che queste spese vengano rimborsate da Metasalute, ma devo ancora provare!!

    Spero di essere stata d’aiuto, in bocca al lupo!

     

    #2514 Risposta

    Giuseppe

    Ciao Elena,

    grazie per i suggerimenti. Provo ad inserire la richiesta e ti faro’ sapere. grazie mille e buona giornata

    #2516 Risposta

    Gas
    Partecipante

    Ciao, da gennaio la mia azienda mi passa al piano B.

    Il piano B è sufficiente per coprire le spese (o parte delle spese) per la correzione laser del difetto visivo (miopia)?

    Non riesco a capire sotto che voce devo guardare e quindi quant’è il massimale per capire se è incluso nel piano.

    Non mi sempre inoltre di trovare molte strutture convenzionate per questo intervento (almeno in toscana), quindi molto probabilmente occorrerà servirsi di una struttura non convenzionata e poi richiedere il rimborso.

    Grazie.

     

    #2633 Risposta

    Jenni

    Elena, posso chiedere un grande favore? Potrei avere informazioni più dettagliate in merito?
    Io vivo in provincia di Padova, ho un problema di astigmatismo e di miopia, vorrei seriamente valutare l’opzione intervento, ovviamente con prescrizione medica.
    Come funziona?

    1. adesione al piano integrativo, ci sono cose particolari da osservare come tempo minimo di iscrizione al piano integrativo C, vincoli di qualsiasi genere?

    2. come hai fatto a trovare una struttura convenzionata? nell’elenco delle strutture se ricerco per “oculista” ci sono pochissime opzioni, quasi nessuna nella mia zona (Padova)

    3. visite specialistiche per verificare la fattibilità dell’intervento: si è tenuti a farle nella stessa struttura (chiedo nel caso in cui questa fosse distante da dove vivo)?

    4. prima si richiede l’autorizzazione con prescrizione e poi si fissa l’intervento? (senza il supporto del fondo non potrei permettermi l’intervento)

    Per finire vorrei chiederti come ti sei trovata.

    Grazie infinite dell’aiuto

    Jenni

    #2753 Risposta

    Elena

    Ciao Jenny,

    scusa il ritardo nella risposta.

    Vediamo se riesco ad esserti di aiuto.

    Se ho compreso bene, per l’adesione al piano integrativo per il 2019 dovevi dare comunicazione all’azienda entro il 19 ottobre 2018. Quindi per ora non puoi cambiare il piano assicurativo, a meno che l’azienda non decida di cambiare il piano base per tutti i dipendenti. Oppure che nei prossimi mesi ti diano la possibilità di destinare i Flex benefits al piano assicurativo.

    Quando decisi che era giunto il momento di togliere gli occhiali ho iniziato a curiosare tra le strutture convenzionate nella città più vicino a me. Io vivo in provincia di Torino ed ho deciso di andare direttamente verso la città. Anche nelle mie ricerche i risultati erano scarsissimi, tanto da pensare che non sarei riuscita a sfruttare l’assicurazione. Ho iniziato a parlare con un po’ di persone che avevano già fatto l’intervento laser, mi sono fatta raccontare la loro esperienza e a quale medico o struttura si fossero rivolte. Avendo un po’ di informazioni in più, ho cercato nel sito metasalute le strutture od i medici che mi avevano consigliato, ed avevo dei riscontri.

    Comunque puoi provare ad andare nella sezione Metasalute – ASSICURAZIONE – RICERCA CONVENZIONE – MEDICI non mettere il nome ma solo la specializzazione OFTALMOLOGIA – metti PADOVA  e vedi i risultati

    Ho scelto il medico, ho chiamato la struttura dove si appoggiava ed  ho fissato una normale visita medica, specificando di essere aderente a Metasalute. Per ottenere la visita autorizzata da Metasalute devi farti fare la ricetta dal tuo medico di base, prendi appuntamento con la struttura e poi vai sul sito metasalute, e accedi alla sezione “RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE IN FORMA DIRETTA” e compili i dati richiesti, allegando anche la ricetta del medico di base. Dopo qualche giorno, riceverai comunicazione da Metasalute per autorizzazione concessa oppure negata.

    Nel mio caso, dopo aver fatto la visita oculistica, mi sono fatta spiegare bene tutto l’iter dell’intervento, e quando mi sono convinta a procedere, il medico mi ha fatto prescrizione medica con scritto LA PAZIENTE NECESSITA DI CORREZIONE DEL DIFETTO VISIVO REFRATTIVO (OD MIOPIA – OS MIOPIA + ASTIGMATISMO) CON TECNICA FEMTOLASIK, abbiamo fissato la data dell’intervento, e a casa ho fatto la pratica  di “RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE IN FORMA DIRETTA” su metasalute, ottenuta l’autorizzazione sono andata a fare l’intervento.

    Io ho scelto di fare visita ed intervento nella stessa struttura, perchè mi sono trovata bene lì. Ed il medico aveva due studi in Torino e potevo scegliere dove andare per le varie visite.

    Ma attenzione con il piano base questo intervento non viene coperto.

    Quello che mi sento di consigliarti, e cominciare a trovare una struttura convenzionata ed un medico che ti ispirino, e inizia a fissare un appuntamento per una visita medica, così puoi iniziare a farti un idea del medico e della struttura. Se non ci sono soluzioni a Padova, puoi provare ad allontanarti un po’?

    Con l’intervento che ho subito è andato tutto bene, non ho assolutamente sentito dolore, mai, ho visto perfettamente sin da quando sono uscita dalla sala operatoria. Ho avuto solo un po’ di fastidio verso la luce. Se devo dirti le cose più negative: devi mettere le gocce per parecchi mesi, io dopo 4 mesi le metto almeno 3 volte al giorno, le luci forti mi danno un po’ fastidio.  A volte ho dei leggeri mal di testa e la sensazione di occhi stanchi, ma il medico mi ha spiegato che è normale, gli occhi si stanno abituando a vedere in modo diverso. La lacrimazione per i primi 2 mesi è inesistente (dopo minima) La polvere è molto ma molto fastidiosa. Dopo l’intervento per almeno un mese mi è stato vietato di stare a contatto con vapori (no cucina, no stiro), divieto di stare in posti impolverati (e di spolverare), divieto per almeno 2 mesi di truccarmi e per almeno 6 mesi niente trucco interno occhi. Niente sole, mare, sabbia, alta montagna per ree mesi dopo l’intervento). Per il primo mese dopo l’intervento fare massima attenzione a creme/saponi che non entrino negli occhi.

    Magari se decidi di farlo, scegli un periodo che vada verso autunno/inverno, non farle l’intervento in piena estate (come ho fatto io)

    Scusate il pippone!

    #2808 Risposta

    Paolo

    Buonasera,

     

    Ho necessità di fare l’intervento in oggetto per aumentare le possibilità di lavoro. L’unico problema è il costo è l’indicazione di un professionista valido in questo senso.

    Cos’è metasalute e i piani base e C di cui parlate?  Potrei richiedere l’intervento con ssn?

     

    Grazie.

    #2955 Risposta

    Massimo

    <p style=”text-align: center;”>Ciao ragazzi,qualcuno sa dirmi che dicitura mettere sul sito per cercare le strutture e i medici convenzionati?inserendo “intervento miopia” non dà nulla in tutta Italia.Poi mi sapete dire come fare a passare al piano C da quello base?Sul sito non lo spiega e al call center non rispondono.Se qualcuno avesse un link…Grazie mille</p>

    #3988 Risposta

    Martina

    Ciao a tutti sono iscritta al piano base tramite l’azienda dove lavoro.

    come posso fare l’integrazione al piano C?

    da quello che ho capito è l’unico piano che ricopre l’intervento per correzione miopia, chirurgia refrattiva

     

    grazie

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 32 totali)
Rispondi a: Intervento di chirurgia oculistica
Le tue informazioni: