Annullamento per patologia presunta o accertata

Home Forum Problemi con le autorizzazioni Annullamento per patologia presunta o accertata

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  DAVIDE 3 settimane, 2 giorni fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4232 Risposta

    Pisano Claudia
    Partecipante

    Salve a tutti per la terza volta mi hanno bocciato il voucher per la visita generale otorinolaringoiatrica  di mia figlia.

    dicendo che la patologia presunta o accertata fosse sbagliata.

    il mio medico ha messo presunta ipertrofia adenoidea. Ma è stata subito respinta, mi chiedevo se qualcuno di voi mi potesse aiutare.

    grazie

    #4233 Risposta

    Ginevra

    <p style=”text-align: left;”>Io non ti so aiutare  ma vorrei sapere quali sono le. Patologie che accettano perché è un continuo rigettare le pratiche</p>

    #4238 Risposta

    GIACOMAZZI DAVID
    Partecipante

    Buongiorno a tutti ,

    anch’io sono stato ” rifiutato” per due volte : la prima prenotando nell’area riservata e la seconda con l’aiuto di un’operatore che mi aveva garantito la perfetta riuscita dell’acquisizione del voucher. In tutti i due i casi mi hanno risposto che il quesito diagnostico indicato non è qualificabile come patologia presunta o accertata…mah..

    La prima visita era oculistica con una diminuzione del visus bilaterale: se questa non è una patologia…?

    Mentre la seconda era dermatologica con nevi multipli, quindi dalla nascita e di conseguenza patologica.

    In conclusione non mi sembra un servizio efficiente….se qualcuno si è trovato nella mia stessa condizione mi scriva pure,

    grazie

    #4244 Risposta

    ottobre_rosso
    Partecipante

    diminuzione del visus , cosi come calo visus, non e’ una patologia ma una sintomatologia, a difefrenza di termini come miopia, presbiopia, etc…

    Per la visita dermatologica fai scrivere sull’impegnativa ” nevo sospetto”

    #4257 Risposta

    Max

    Dal 18 febbraio 2019 è stata cambiata, in peggio, la procedura per la richiesta di visite specialistiche ed analisi con l’inserimento del fantomatico VoucherSalute, da quello che leggo e che sta accadendo anche a me, tutti abbiamo all’improvviso il problema del famigerato “Quesito Diagnostico” che:  “non è qualificabile come patologia presunta o accertata. le prestazioni effettuate per sintomatologia controllo o in assenza di patologia, anche solo sospetta, non sono indennizabuli….”, per non parlare poi del numero verde da chiamare e dove NON ESISTE un opzione per parlare con un operatore…senza entrare nel mio caso specifico, sono stato già 2 volte dal mio medico curante e per 2 volte ho ricevuto questo messaggio, proporrei a tutti gli utilizzatori del Forum e soprattutto a chi lo gestisce di creare una pagina dove ognuno di noi può inserire, diviso per patologie specifiche i Quesiti Diagnostici” accettati da Metasalute credo sia l’unica soluzione possibile per un assicurazione che non si sta comportando in modo corretto verso persone che, come me, hanno bisogno di cure, non si scherza con la salute delle persone e non è bello essere presi in giro da nessuno….

    #4260 Risposta

    DAVIDE

    Sono andato dal medico di base a farmi cambiare il quesito diagnostico.

    grazie mille per il suggerimento

    buona giornata

    #4261 Risposta

    DAVIDE

    Anch’io Max la penso come te.

    Buona giornata

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
Rispondi a: Annullamento per patologia presunta o accertata
Le tue informazioni: